Preistoria: dalle prime testimonianze dell'esistenza dell'uomo all'invenzione della scrittura:
     Età della pietra
        Paleolitico (età antica della pietra), periodo contraddistinto da nomadismo, caccia e raccolta
        Mesolitico (età intermedia della pietra), periodo di transizione tra Paleolitico e Neolitico
        Neolitico (età nuova della pietra), dalla Rivoluzione neolitica, che introdusse l'agricoltura, l'addomesticamento, l'allevamento, abitudini di vita sedentarie
     Età dei metalli
        Età del rame: dalle prime forme di metallurgia
        Età del bronzo: dalle prime esperienze di uso del bronzo; nelle civiltà che usavano la scrittura è parte della Protostoria
        Età del ferro: dalle prime esperienze di uso del ferro; nelle civiltà che usavano la scrittura è parte della Protostoria
Storia propriamente detta, intesa come periodo del passato successivo all'invenzione della scrittura:
        Età antica: dall'invenzione della scrittura (3500 a.C.) alla caduta dell'Impero romano d'Occidente (476 d.C.)
        Età medievale: dalla caduta dell'Impero romano d'Occidente (476 d.C.) alla scoperta dell'America (1492)
        Età moderna: dalla scoperta dell'America (1492) alla Rivoluzione francese (1789) o alla Rivoluzione industriale (1750)
        Età contemporanea: dalla Rivoluzione francese (1789) o dalla Rivoluzione industriale (1750) al presente.